Analisi della discussione pubblica durante il COVID-19


L'epidemia di COVID-19 ha costretto decine di paesi nel mondo, tra cui l'Italia, a misure drastiche per il contenimento del contagio. Le restrizioni sulla mobilità e il distanziamento fisico hanno chiaramente cambiato le abitudini di milioni di cittadini.

Di cosa hanno discusso gli italiani su Twitter durante la prima fase della pandemia di COVID-19?

Abbiamo analizzato milioni di tweets geolocalizzati, ovvero quei tweets in cui l'utente ha volontariamente deciso di condividere la propria posizione, postati tra il 15 Febbraio e 12 Maggio 2020, e abbiamo misurato, separatamente, la frequenza degli hashtags e dei concetti presenti nei messaggi. Infine, abbiamo effettuato la stessa analisi sui tweets geolocalizzati postati nello stesso periodo del 2019, per evidenziare le differenze. I risultati sono mostrati di seguito, per ogni regione, e le regioni sono ordinate alfabeticamente rispetto al loro identificativo NUTS. E' possibile ottenere la versione HD di ogni immagine facendo click con il tasto destro del mouse e selezionando la voce Salva immagine con nome... dal menù corrispondente.

Nota: i dati sono stati anonimizzati e aggregati a livello regionale, garantendo il rispetto delle norme vigenti in materia di privacy.


Hashtags

2019

2020




Concetti

2019

2020